Medicine non convenzionali

E' in corso la riorganizzazione dell'ASSR, tutte le attività e anche le competenze organizzative sono in fase di ridefinizione

L'attenzione della Regione Emilia-Romagna al tema delle medicine non convenzionali porta nel 2004 alla costituzione dell'Osservatorio regionale per le medicine non convenzionali (OMNCER) che negli anni ha sostenuto la realizzazione di Programmi sperimentali con l'obiettivo di studiare l’efficacia, la sicurezza e la eventuale possibilità di integrazione delle medicine non convenzionali (MNC) nel Servizio sanitario regionale.
L'Agenzia sanitaria e sociale regionale svolge una attività di coordinamento, di segreteria tecnico-scientifica e organizzativa, e di supporto tecnico amministrativo-contabile alle attività dell'OMNCER. 

Questa sezione raccoglie progetti, attività, conoscenze e informazioni che la Regione Emilia-Romagna sviluppa e diffonde nel campo delle MNC.

 

Principi di riferimento

 

  

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/07/2013 — ultima modifica 22/04/2016

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali