Qual è l'oggetto dell'accreditamento?

Accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie

Per l’istituto giuridico dell’accreditamento, per “strutture sanitarie” si intendono le organizzazioni sanitarie dotate di autonomia tecnico-professionale organizzativa e gestionale che erogano prestazioni e servizi sanitari. Per l’istituto giuridico dell'autorizzazione, per “strutture sanitarie” si intendono invece le strutture fisiche entro le quali si realizza attività sanitaria.

Possono pertanto essere oggetto di procedimenti di accreditamento l’Azienda sanitaria pubblica e le seguenti strutture private:

  • casa di cura / ospedale
  • residenza / semiresidenza psichiatrica
  • residenza / semiresidenza per persone dipendenti da sostanze d’abuso
  • strutture di specialistica ambulatoriale (es. poliambulatorio / ambulatorio / laboratorio / punto prelievi / centro di riabilitazione, ecc.)
  • studio professionale (singolo o associato)
  • struttura di soccorso / trasporto infermi
  • Unità di raccolta sangue
  • hospice e strutture che erogano cure palliative domiciliari

  

Tipologia di requisiti applicati  

  

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2013 — ultima modifica 13/12/2017

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali