E-learning/Formazione a distanza (FAD): un catalogo per la sanità

A qualche anno dall’avvio della piattaforma regionale per la formazione a distanza SELF è giunto il momento per una riflessione sullo stato dell’arte del suo uso, che è stato massiccio soprattutto da parte delle Aziende sanitarie.

Alle Aziende è stata garantita, in convenzione, la possibilità di usare sia uno spazio regionale sia uno spazio riservato. Per fare sì che l’ambiente fosse usato e popolato senza troppe resistenze, non sono stati messi particolari vincoli all’uso da parte delle Aziende (che a volte hanno scelto invece di lavorare su piattaforme ad hoc, proprie o di terze parti): questo però ha portato a una situazione variegata, in cui è emersa con forza l’esigenza di un catalogo completo dei corsi e percorsi sanitari in formazione a distanza per sfruttare appieno possibili economie di scala e ridurre eventuali ridondanze.

Per questo l’Agenzia sanitaria e sociale regionale, in collaborazione con le Aziende sanitarie provider ECM, ha costituito un tavolo tecnico di coordinamento con figure aziendali selezionate in quanto esperte di e-learning/formazione a distanza (FAD): l'obiettivo è realizzare un censimento dell’offerta formativa in e-learning nelle Aziende al fine di condividere le proprie risorse didattiche e svilupparne di nuove in base ai fabbisogni comuni.

Una prima fase di discussione e confronto ha portato a censire i corsi e le risorse didattiche realizzate, e già disponibili per l’intero sistema sanitario regionale. Questa monitoraggio delle attività all’interno delle singole Aziende prosegue e contribuirà ad alimentare il catalogo sulla piattaforma SELF.

L’ambizione del gruppo è soprattutto quella di sfruttare le competenze sia tecnico-specialistiche sia metodologiche già presenti nel sistema sanitario reginale per realizzare nuove risorse formative in e-learning.

Il primo prodotto frutto di questa co-progettazione è il Corso "Linee di indirizzo regionali sulle cadute in ospedale - FAD" disponibile gratuitamente per tutti i professionisti delle strutture sanitarie pubbliche e private della Regione Emilia Romagna

  

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/08/2016 — ultima modifica 08/10/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali