5 maggio. Giornata mondiale per l’igiene delle mani

È dedicata alla prevenzione delle infezioni antibioticoresistenti, la giornata mondiale 2014 dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’igiene delle mani

“Pratica l'igiene delle mani, ferma la diffusione di germi antibiotico-resistenti”. Anche quest'anno l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), promuove e sostiene l'impegno nei confronti della campagna “SAVE LIVES: Clean Your Hands” e dedica la Giornata mondiale sull'igiene delle mani 2014 al tema della prevenzione dell’antibioticoresistenza. Un appuntamento annuale che si ripete ormai dal 2010 per ribadire il ruolo chiave dell’igiene delle mani, riconosciuta come una delle pratiche centrali per proteggere il paziente dalla trasmissione di infezioni. «Molti studi hanno dimostrato che, quando l’adesione alla corretta igiene delle mani è elevata, si riduce il rischio di infezioni correlate all’assistenza, comprese quelle da batteri resistenti agli antibiotici, che rappresentano un grave rischio per la salute e in generale uno dei maggiori problemi di salute pubblica», spiega Maria Luisa Moro, responsabile dell’Area Rischio infettivo dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale.

L’Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale, attraverso l’Area Rischio Infettivo, aderisce anche quest’anno alla giornata e promuove una serie di iniziative che coinvolgono le Aziende Sanitarie della Regione nella produzione e condivisione di strumenti e materiali che si rivolgono sia agli operatori sanitari che ai cittadini. «A livello regionale, l’igiene delle mani viene promossa attivamente: è stata inclusa tra gli obiettivi del Piano regionale di prevenzione 2010-2012 e le attività nelle Aziende vengono monitorate annualmente», continua la Moro.
Già da anni le Aziende Sanitarie dell’Emilia-Romagna sono, infatti, attivamente impegnate nella promozione dell’igiene delle mani a livello locale. Un impegno riconosciuto a livello internazionale tanto che gli elementi di innovazione introdotti nell’Azienda sanitaria di Rimini la hanno portata tra le finaliste del concorso “European Hand Hygiene Excellence Award and Innovation Award”, promosso dal Centro di collaborazione OMS di Ginevra sulla sicurezza del paziente.

Quest’anno il Gruppo di lavoro interaziendale di esperti nel controllo dell’infezioni, coordinato dall’Area rischio infettivo dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale, propone diverse iniziative per migliorare l’adesione di tutti (operatori sanitari e non) all’igiene delle mani: dalla realizzazione di animazioni, video e giochi enigmistici a tema, fino a proposte di progetti di formazione per gli operatori sanitari o strumenti per la condivisione di materiali di comunicazione per sostenere campagne a livello locale.

Inoltre sarà presto disponibile “Ri-Mani” un applicativo studiato ad hoc per la sensibilizzazione alle pratiche di igiene delle mani attraverso strumenti di enigmistica (rebus, cruciverba, …): lo strumento verrà presentato nei prossimi mesi agli operatori delle Aziende sanitarie della Regione Emilia-Romagna. In occasione della Giornata mondiale viene pubblicato un piccolo anticipo: il primo rebus da risolvere.

 

Il punto di partenza

 

In onda: video, animazioni e enigmistica (per l’igiene delle mani)


Strumenti di comunicazione e modelli di formazione/retraining

Nell’area web riservata ogni Azienda sanitaria può rendere disponibili alle altre Aziende della Regione Emilia-Romagna i materiali e gli strumenti di comunicazione realizzati per sostenere la campagna sull’igiene delle mani a livello locale.
Inoltre sono messi a disposizione dal gruppo di lavoro modelli di corsi di formazione che possono essere adottati dalle Aziende sanitarie interessate.

 

PER SAPERNE DI PIU' (dal portale dell'Agenzia sanitaria e sociale regionale)

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/04/2014 — ultima modifica 20/11/2014

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali