Antibioticoresistenza e uso di antibiotici in Emilia-Romagna nel 2017

Il rapporto regionale presenta i risultati forniti dai laboratori e dai flussi dell’assistenza farmaceutica
Antibioticoresistenza e uso di antibiotici in Emilia-Romagna nel 2017

copertina

È disponibile online il nuovo rapporto sulla sorveglianza dell'antibioticoresistenza e sull'utilizzo di antibiotici in Emilia-Romagna.

I dati di laboratorio relativi agli ultimi anni mostrano una stabilizzazione o un decremento delle resistenze agli antibiotici dei principali batteri patogeni in ambito umano. Il carico di malattia (burden of disease) dovuto alle infezioni causate da questi microrganismi rimane ancora elevato, come attestato dai crescenti tassi di infezioni invasive registrate dal sistema di sorveglianza.

L’utilizzo di antibiotici sistemici in ambito territoriale mostra un costante decremento a partire dal 2010, a cui si è aggiunta negli ultimi due anni anche una riduzione dei consumi ospedalieri di questi farmaci.

 

 

 

Per saperne di più sulle attività dell'Agenzia sanitaria e sociale

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/09/2018 — ultima modifica 17/09/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali