Assistenza nel fine vita in oncologia

Il nuovo Dossier descrive i risultati dello studio regionale basato su dati amministrativi, condotto con la Thomas Jefferson University di Philadelphia
Assistenza nel fine vita in oncologia

cover 259

La qualità dell’assistenza ai pazienti oncologici nel fine vita è stata oggetto di vari studi in molti paesi, che hanno evidenziato aspetti critici come sovrautilizzo di trattamenti aggressivi medici e chirurgici, con un conseguente significativo utilizzo di risorse; sottoutilizzo di assistenza appropriata in altri casi; distanza tra aspettative/preferenze del paziente e trattamento ricevuto.

L’Agenzia sanitaria e sociale della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con la Thomas Jefferson University di Philadelphia, ha condotto nel periodo 2013-2015 uno studio regionale basato sui dati amministrativi, con l’obiettivo di descrivere la qualità dell’assistenza prestata ai pazienti con tumore a prognosi infausta negli ultimi mesi di vita.

Il nuovo volume della Collana Dossier presenta i risultati dello studio.

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/01/2017 — ultima modifica 11/01/2017

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali