Una mappa dei servizi e dei percorsi per migranti

Nell'ambito di un progetto europeo, l'ASSR è incaricata di mappare i servizi regionali rivolti a migranti, rifugiati e minoranze etniche

L'Agenzia sanitaria e sociale regionale ha preso parte all'incontro di lancio del progetto europeo MyHealth (Models to engage Migrants, Refugees and Ethnic Minorities in their health, through Community Empowerment and Learning Alliance), che si è tenuto il 3 maggio 2017, ha coinvolto 11 partner da 7 Paesi (Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca) e si è tenuto in Lussemburgo presso la Direzione generale Salute e sicurezza alimentare della Commissione europea.

Il progetto è inteso a migliorare l’accesso ai servizi sanitari da parte di migranti, rifugiati e minoranze etniche (MREM), e in particolare di donne e minori non accompagnati attraverso lo sviluppo di modelli basati sul know-how di una rete multidisciplinare europea.

Data l'esperienza accumulata nell'ambito di progetti di ricerca internazionali e di iniziative di collaborazione e confronto con altri sistemi di salute (nel contesto dell'Unione Europea e dell'OMS), all'ASSR è stata affidata la realizzazione di una mappa interattiva e di un database che offra supporto a migranti e rifugiati. Questa attività sarà svolta in collaborazione con la Direzione generale Cura della persona, salute e welfare e con gli interlocutori locali.

In particolare l’Agenzia svilupperà un'applicazione per dispositivi mobili (smartphone e tablet) che consenta a queste persone di orientarsi al meglio nei Paesi di recente approdo/adozione.

MyHealth è uno dei tre progetti finanziati nella call 2016 del Terzo Programma di salute pubblica con un budget complessivo di oltre 1.4 milioni di Euro (la quota parte per l'Emilia-Romagna è di circa 76 mila Euro) è coordinato da Fundació Institut de Recerca Hospital Universitari Vall d'Hebron e ha una durata prevista di 36 mesi. 

 

Materiale della giornata

 

Per approfondire

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/03/2017 — ultima modifica 31/05/2017

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali