SIChER: i rapporti regionali

Online i rapporti sulle infezioni del sito chirurgico con i dati degli interventi ortopedici e non ortopedici effettuati rispettivamente nel 2015 e 2016

Sono disponibili i due nuovi rapporti del sistema SIChER, coordinato dall’Agenzia sanitaria e sociale della Regione Emilia-Romagna, che raccoglie annualmente i dati sulla sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico in Emilia-Romagna, rispetto agli interventi ortopedici e non ortopedici. Come dimostrato da studi scientifici e verificato nel contesto regionale, questa attività si associa a una riduzione nel tempo del rischio di infezione.

Per quanto riguarda gli interventi ortopedici, tra gennaio 2007 e dicembre 2015 i 42 ospedali partecipanti al sistema di sorveglianza hanno raccolto dati su 62.839 interventi: sono state riportate 668 infezioni del sito chirurgico, quasi la metà delle quali coinvolge i tessuti profondi o gli organi/spazi interessati dall’intervento.

Per quanto riguarda invece gli interventi non ortopedici, tra gennaio 2007 e dicembre 2016 il sistema SIChER ha raccolto dati su 272.659 interventi in 50 ospedali dell’Emilia-Romagna. Nel periodo considerato sono state riportate 4.799 infezioni del sito chirurgico, di cui 4.268 relative a interventi non protesici; il 34% delle infezioni coinvolge i tessuti profondi o gli organi/spazi interessati dall’intervento.

Come emerge da entrambi i rapporti, in Emilia-Romagna migliora il livello di sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico negli ospedali partecipanti al sistema SIChER. La copertura sul totale degli interventi è aumentata, passando dal 36% nel 2013 al 48% nel 2015 e 2016 per gli interventi non ortopedici, e dal 45% nel 2013 al 55% nel 2015 per quelli ortopedici.

 

Nel 2017 SIChER è diventato un flusso regionale stabile, incluso nel Sistema informativo Politiche per la salute e politiche sociali (SISEPS) della Regione Emilia-Romagna. Questo permetterà nei prossimi anni di migliorare la rappresentatività del sistema e la qualità dei dati raccolti e consentirà il collegamento con gli altri flussi informativi regionali.

 

Rapporti

 

Per saperne di più

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/08/2014 — ultima modifica 14/09/2017

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali