Infezioni del sito chirurgico: i dati nazionali

È disponibile il report sugli interventi ortopedici effettuati nel 2015 e sugli interventi non ortopedici effettuati nel 2016

Il report annuale sulla sorveglianza nazionale delle infezioni del sito chirurgico presenta l’analisi dei dati raccolti da 110 strutture ospedaliere italiane in cui sono stati osservati 74.139 interventi non ortopedici e 17.456 interventi ortopedici.

I dati SNICh 2015-2016 mostrano una riduzione della copertura del sistema di sorveglianza (-3% degli interventi ortopedici e -16% degli interventi non ortopedici rispetto alla precedente rilevazione).

Il tasso di infezioni del sito chirurgico appare in linea con quello riportato nel report 2014-2015, sia per gli interventi ortopedici sia per quelli non ortopedici. Nel 2015, l’incidenza di infezione per gli interventi ortopedici è pari a 1,2%; per gli interventi non ortopedici si è invece registrata nel 2016 una incidenza di infezione dell’1,4%.

Si continuano ad osservare le criticità della sorveglianza SNICh - Sistema nazionale di sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico, legate alla copertura incompleta che non consente una rappresentazione adeguata del territorio nazionale. Infatti, una più estesa e capillare partecipazione potrebbe mettere a disposizione degli ospedali italiani un importante sistema di confronto, in grado - come già dimostrato - di favorire un circolo virtuoso della qualità dell’assistenza sanitaria nel Paese.

Nel documento sono consultabili elaborazioni su partecipazione alla sorveglianza, qualità delle informazioni raccolte, antibioticoprofilassi e frequenza di infezioni; per quest'ultima informazione sono riportate anche analisi di confronto con dati internazionali. 

 

  • report "Sorveglianza delle infezioni del sito chirurgico in Italia. Interventi ortopedici anno 2015 - Interventi non ortopedici anno 2016"

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/05/2018 — ultima modifica 21/05/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali