EUnetHTA

La rete europea di Agenzie di Health Technology Assessment – EUnetHTA - è stata istituita nel 2006 in risposta al bando della Commissione europea e del Consiglio di Europa nel quale si definiva l’health technology assessment una “priorità politica” e si riconosceva la necessità di istituire una rete collaborativa europea. Da allora le attività della rete, che ad oggi riunisce 81Agenzie provenienti da 29 Stati Membri, si sono sviluppate e consolidate attraverso tre Joint Action:

  • Joint Action 1 (2010–2012) finalizzata ad istituire e consolidare la rete di HTA, superando le barriere alla cooperazione attraverso la definizione di metodologie condivise e lo sviluppo di strumenti per la produzione collaborativa di valutazioni comparative di efficacia e sicurezza delle tecnologie sanitarie;
  • Joint Action 2 (2012–2015) finalizzata alla implementazione degli strumenti e metodologie sviluppate nella Joint Action, attraverso progetti pilota per la valutazione di farmaci e dispositivi medici innovativi e per la condivisione delle basi informative necessarie alla valutazione con gli sviluppatori di tecnologie sanitarie;
  • Joint Action 3 (2016-2020) finalizzata alla definizione di un modello permanente e sostenibile di collaborazione tecnica e scientifica in tema di HTA, attraverso l’incremento della produzione di valutazioni, del loro ri-utilizzo nelle valutazioni nazionali e regionali e dell’impiego delle informazioni prodotte all’interno dei processi decisionali.

Il contributo della Regione Emilia-Romagna e dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale, che ha partecipato attivamente a tutte le Joint Action, prevede per i prossimi quattro anni la partecipazione a:

  • Workpackage 4: produzione collaborativa di valutazioni comparate di farmaci e dispositivi medici innovativi;
  • Workpackage 5: sviluppo di un approccio valutativo per l’intero ciclo di vita di una tecnologia sanitaria, dalla fase di sviluppo a quella di obsolescenza, al fine di migliorare la produzione di evidenze scientifiche pre- e post-marketing;
  • Workpackage 6: sviluppo e finalizzazione di un sistema di Quality Management dei prodotti della rete collaborativa, basato su linee guida metodologiche e su procedure operative standard;
  • Workpackage 7: supporto alla implementazione e trasferimento dei prodotti collaborativi nelle valutazioni e processi decisionali locali.

EUnetHTA rappresenta il supporto tecnico-scientifico dell’HTA Network degli Stati Membri, istituito dalla Direttiva Europea 2011/24 sull’assistenza sanitaria transfrontaliera. Al termine della Joint Action 3 la rete europea permanente di HTA dovrà essere pienamente operativa e capace di rispondere in maniera efficace ed efficiente alle esigenze informative degli Stati Membri, evitando inutili duplicazioni.

Dal 25 maggio del 2018 l'Agenzia sanitaria e sociale regionale è presidente di EUnetHTA, un ruolo cruciale che traghetterà la Joint Action oltre il 2020, quando la Rete diventerà a tutti gli effetti Programma europeo, istituzionalizzando così il consolidamento e il rafforzamento della cooperazione europea permanente in HTA per migliorare sempre più la qualità dell’assistenza e la salute dei cittadini europei.

 

REFERENTE: Luciana Ballini - Luciana.Ballini@regione.emilia-romagna.it

 

News ASSR in evidenza

 

Link utili

  

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/10/2016 — ultima modifica 09/10/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali