Valutazione dell’impatto delle Case della salute

Le Case della salute (CdS) sono un modello organizzativo per l’assistenza primaria che la Regione Emilia-Romagna sta realizzando da tempo su tutto il territorio, “…una piccola rivoluzione che cambia la vita ai pazienti, ma anche ai medici”.

Il monitoraggio e la valutazione di politiche sanitarie sempre più innovative, come quelle della istituzione delle CdS, possono diventare utile strumento di supporto per la programmazione e sostenibilità del sistema sanitario regionale.

Il tema della definizione delle dimensioni da considerare (esiti di salute, promozione dell’appropriatezza, accessibilità, presa in carico del paziente, qualità percepita, livello di integrazione dei servizi), per rendere esaustivo il quadro conoscitivo degli effetti dell’implementazione del modello organizzativo adottato, costituisce un punto cruciale da affrontare. In particolare, nella fase iniziale si porrà attenzione ai processi assistenziali innovativi innescati nell’introduzione delle Case della salute (analisi dei PDTA, analisi della presa incarico del paziente cronico complesso/paziente fragile, impatto di programmi di medicina di iniziativa) attraverso la misurazione di indicatori di processo e di esito.

Il vincolo della “misurabilità” per la definizione di un modello empirico così impostato, risiede in quello che contemporaneamente è il punto di forza del progetto di ricerca: l’utilizzo di fonti di dati correnti di tipo amministrativo.

 

Link utili

 

Eventi

 

Bibliografia e normativa di riferimento

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/10/2016 — ultima modifica 16/02/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali