Health technology assessment (HTA)

Per la valutazione delle tecnologie sanitarie l’Agenzia sanitaria e sociale regionale si avvale degli strumenti metodologici sviluppati dall’health technology assessment (HTA), una branca della ricerca sanitaria che si prefigge l’obiettivo di informare i decisori sull'opportunità e sulle modalità di adozione delle tecnologie sanitarie. 

L’HTA consiste in una valutazione sistematica, multidisciplinare, multidimensionale e metodologicamente rigorosa delle caratteristiche tecniche e delle implicazioni medico-cliniche, sociali, organizzative, economiche, etiche e legali conseguenti all’adozione di una tecnologia sanitaria. La metodologia HTA può essere applicata a qualsiasi tipo di tecnologia (farmaci, attrezzature sanitarie e dispositivi medici, ma anche a procedure chirurgiche e modelli organizzativi sanitari) e in qualsiasi momento del suo ciclo di vita (tecnologia di nuovo impiego, di uso consolidato, di uso obsoleto).

Le valutazioni HTA condotte dall’ASSR prevedono il coinvolgimento più o meno esteso dei professionisti delle Aziende sanitarie regionali e si declinano in:

  • analisi preliminare della tecnologia per identificare il razionale alla base del suo utilizzo, le sue potenziali ricadute in termini assistenziali, la collocazione all’interno dei percorsi diagnostico-terapeutici e la definizione degli esiti clinici rilevanti che dovrebbe migliorare
  • revisione sistematica della letteratura scientifica e sintesi critica dello stadio di sviluppo della tecnologia, finalizzata a distinguere le potenzialità dimostrate da quelle ancora da dimostrare;
  • analisi del contesto regionale attraverso il calcolo dei volumi di attività attesi e la stima delle popolazioni target;
  • analisi dei costi;
  • stima dell’impatto clinico-assistenziale, organizzativo ed economico;
  • analisi di piani di adozione controllata e/o sviluppo di raccomandazioni per la ricerca per le tecnologie considerate ancora immature.

 

Consulta anche

 
Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2013 — ultima modifica 19/10/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali