Network per la diffusione e promozione dell’utilizzo della documentazione scientifica

Biblioteca dell'Agenzia sanitaria e sociale regionale

Il Network si avvale dei servizi della Biblioteca dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale per il supporto alle proprie attività.

Nato dalla volontà di creare un ponte tra le attuali biblioteche biomediche presenti nelle diverse strutture sanitarie della regione, il Network intende studiare la possibilità di unire in un’unica soluzione tutte le risorse presenti in Emilia-Romagna, passando da una frammentazione dell’offerta di accesso all’informazione scientifica a una struttura compatta, ad esempio un consorzio, molto simile a realtà già presenti in Italia, ma soprattutto all’estero, in particolare nei Paesi anglosassoni.

L’idea alla base è dunque quella di fornire un accesso sistematico e condiviso alla documentazione scientifica e al suo utilizzo nel Servizio sanitario regionale per:

  • un miglioramento della pratica clinica - per una maggiore capacità dei professionisti della sanità di basare le proprie scelte su evidenze scientifiche disponibili in modo capillare e acquisita anche attraverso l’inserimento della information literacy nei programmi di formazione di base, specialistica e continua;
  • un rafforzamento delle attività di ricerca e di governo delle innovazioni - perchè sostenute da un supporto tecnico più adeguato anche attraverso la formazione di specialisti della documentazione;
  • un contributo alla valorizzazione del ruolo di produttore di conoscenze del SSR – realizzato anche attraverso una maggiore capacità di archiviazione della documentazione disponibile, anche storica, e di diffusione in particolare di quella prodotta all’interno del sistema;
  • un controllo dei costi – ottenuto grazie a un coordinamento delle spese, a un migliore supporto tecnico nella negoziazione con i fornitori in un mercato internazionale assi dinamico e alla razionalizzazione dell’uso delle strutture e delle risorse umane.

Le Aziende USL e ospedaliere aderenti della Regione Emilia-Romagna (tutte, tranne l’Azienda ospedaliero-universitaria di Modena) hanno acquisito risorse secondarie della letteratura quali Uptodate, Cochrane Library e Clinical Evidence oltre alle principali riviste di medicina, che sono quindi a disposizione dei professionisti.

Oltre all’ottimizzazione degli investimenti economici sin qui prodotti dalle Aziende sanitarie e dall’Agenzia sanitaria e sociale regionale nell’ambito dell’offerta della documentazione scientifica online, il progetto ha promosso l’utilizzo della documentazione a supporto della ricerca e delle decisioni cliniche all’interno delle Aziende aderenti.

Il Network per la documentazione scientifica in sanità in Emilia-Romagna è stato promosso dal Comitato di indirizzo del Programma Regione-Università 2007-2009.

 

REFERENTI: Valeria Sardu e Claudia Tavalazzi - email NetworkBiblioSalute@regione.emilia-romagna.it

 

Consulta anche

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2013 — ultima modifica 30/05/2016

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali