Seguici su

Federalismo e livelli essenziali, paradosso o opportunità?

Oggi domani anziani, 2: 9-56, 2011
Descrizione/Abstract:

Il 2011 dovrebbe essere l’anno di compimento della decretazione prevista dalla legge 42/2009 sul federalismo fiscale. La complessità della materia, insieme alla fatica, spesso mista a confusione concettuale e metodologica, che hanno caratterizzato fino ad ora il  raggiungimento di alcune sue tappe fondamentali, trova nel tema dei livelli essenziali (Lep) uno dei punti nevralgici per quanto riguarda la costruzione di un modello federale coerente con il dettato costituzionale.

Federalismo e Lep sono due facce della stessa medaglia: l’aumento dei poteri dei livelli decentrati si accompagna necessariamente alla garanzia della esigibilità dei diritti per la cittadinanza tutta, pena l’aumento delle disuguaglianze e quindi delle discriminazioni su base territoriale. Parallelamente, la diversa articolazione dei poteri tra “centro” e “periferia” si declina anche per le responsabilità che i diversi livelli di governo sono chiamati ad assumersi, in un quadro di correttezza amministrativa, nel garantire la riduzione/eliminazione di tali disuguaglianze/ discriminazioni.

  

Autore/Autori:
Campedelli M
Data di pubblicazione:
01/01/2011
Tipo di pubblicazione:
articoli di rivista
Lingua della pubblicazione:
Italiano
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.19 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/01/01 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-11T12:28:52+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina