Laboratorio italo-brasiliano di formazione, ricerca e pratiche in salute collettiva

Dispositivo di cooperazione inter-istituzionale tra Emilia-Romagna e Brasile

logo laboratorio

 

Il Laboratorio italo-brasiliano di formazione, ricerca e pratiche in salute collettiva è un dispositivo di cooperazione inter-istituzionale tra università, enti e servizi sanitari dei due Paesi, avviato a partire dal 2014 e impegnato in attività
 di ricerca, formazione e cooperazione tra Regione Emilia-Romagna e Brasile.

Le principali iniziative in essere riguardano la realizzazione di visite di scambio e approfondimento, seminari e workshop di formazione e capacity building nei due contesti. 

Nel corso del tempo la metodologia laboratoriale sviluppata ha consentito di attivare percorsi di sperimentazione, innovativi sia nell'organizzazione dei servizi, sia nello sviluppo di know how e strumenti gestionali “soft” per affrontare le principali criticità dei sistemi pubblici di servizi alla persona.

In questa prospettiva sono attualmente attive collaborazioni in ambito di formazione situata/service learning e attività di ricerca comparata sui processi partecipativi nella programmazione locale e su cure intermedie/ospedali di comunità.

Su quest’ultimo aspetto un particolare interesse riguarda la possibilità di riadattare e applicare il modello regionale nel contesto dei servizi di assistenza primaria brasiliani attraverso specifiche proposte progettuali. In tal senso verrà sostenuta un’azione strategica di collaborazione inter-assessorile tra la Direzione generale Cura della persona, salute e welfare e il Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione, valutazione della Regione Emilia-Romagna, volta all’implementazione/trasferimento dell’esperienza regionale sulle cure intermedie nel contesto brasiliano. Tale intervento rafforza un modello di collaborazione e integrazione operativa tra le due Direzioni, con l’obiettivo di intercettare e valorizzare soluzioni innovative e buone pratiche sanitarie a livello internazionale e qualificare l’offerta regionale in ambito assistenziale e formativo.

Sono stati prodotti documenti e sperimentati strumenti di gestione utili al lavoro di rete e si stanno progettando corsi di formazione a distanza (FAD).

 

Obiettivi della collaborazione tra Emilia-Romagna e Brasile

  • promuovere lo scambio di esperienze tra Brasile e Italia in ambito di organizzazione e gestione dei servizi sanitari e di welfare
  • sviluppare modelli innovativi di formazione e pratiche professionali
  • facilitare il trasferimento e la produzione di conoscenze a partire dalle esperienze realizzate
  • monitorare e valutare i progetti in andamento
  • rafforzare la cooperazione tecnica e scientifica tra i due contesti, attraverso iniziative locali e internazionali 
  • approfondire il ruolo delle reti internazionali di cooperazione quale strumento per l’innovazione e la qualificazione.

 

Destinatari

  • gestori
  • amministratori
  • professionisti sociali e sanitari
  • ricercatori e docenti
  • società civile di entrambi i Paesi

 

Principali prodotti

  • realizzazione del 7° Workshop internazionale del Laboratorio italo-brasiliano di formazione, ricerca e pratiche in salute collettiva, dal titolo “Il Laboratorio italo-brasiliano come pratica di dialogo e cooperazione. Reti internazionali per la qualificazione dei sistemi e dei servizi sanitari e di welfare”, svoltosi a Bologna dal 19 al 23 febbraio 2018
  • organizzazione dell'8° Workshop internazionale che si svolgerà a Bologna dal 25 febbraio al 1° marzo 2019
  • sviluppo di un modello di collaborazione permanente tra la Direzione generale Cura della persona, salute e welfare e il Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione, valutazione della Regione Emilia-Romagna, rispondendo all’approccio identificato nel Piano triennale di Cooperazione internazionale allo sviluppo e alle azioni delle Schede attuative di Intervento del Piano sociale e sanitario regionale 2017-2019
  • presentazione del progetto strategico inter-assessorile “Cure intermedie tra assistenza primaria e ospedaliera: confronto e trasferimento di tecnologie gestionali e organizzative nella città di Niterói, Stato di Rio de Janeiro”, strutturato attraverso le collaborazione tra Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione, cooperazione, valutazione e Direzione generale Cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia-Romagna
  • partecipazione al 13o Congresso internazionale “Rede Unida” che si è svolto dal 30 maggio al 2 giugno 2018 a Manaus, Amazzonia: realizzazione di due workshop e partecipazione a due tavoli di discussione relativi alle tematiche di interesse del Laboratorio italo-brasiliano
  • realizzazione di attività di intercambio di ricercatori brasiliani nell’ambito delle progettualità intraprese: presso l'Agenzia sanitaria e sociale regionale sono ospitate due tirocinanti per due mesi e una dottoranda per la durata di un anno
  • manutenzione della rete di cooperazione del Laboratorio italo-brasiliano attraverso incontri dedicati relativi a progetti già avviati e a possibili nuove collaborazioni

 

Partner di progetto

Direzione generale Cura della persona, salute e welfare

Regione Emilia-Romagna
Agenzia sanitaria e sociale regionale Regione Emilia-Romagna
Servizio Coordinamento delle politiche europee, programmazione,
cooperazione, valutazione
Regione Emilia-Romagna
Alma Mater Studiorum Università di Bologna Regione Emilia-Romagna
Università di Parma Regione Emilia-Romagna
Departamento de Atenção BásicaMinistério da Saúde, Brasilia Brasile
Organização Pan-Americana da Saúde, Organização Mundial da Saúde 
(OPAS/OMS), Brasilia
Brasile
Associação Brasileira Rede Unida Brasile
UFRGS - Universidade Federal do Rio Grande do Sul Brasile
Fiocruz - Fundação Oswaldo Cruz, Mato Grosso do Sul Brasile
UFMS - Universidade Federal do Mato Grosso do Sul Brasile
UFF - Universidade Federal Fluminense, Estado do Rio de Janeiro Brasile
Secretaria de Saúde de NiteroiEstado do Rio de Janeiro Brasile
UNIRIO - Universidade Federal do Estado do Rio de Janeiro Brasile
UFPB - Universidade Federal da Paraiba Brasile
UFAM - Universidade Federal do Amazonas Brasile
Fiocruz Amazonas - Fundação Oswaldo Cruz Manaus, Estado do Amazonas Brasile

 

Edizioni del Laboratorio italo-brasiliano

  • 19-23 febbraio 2018 - Bologna
    Il Laboratorio italo-brasiliano come pratica di dialogo e cooperazione. Reti internazionali per la qualificazione dei sistemi e dei servizi sanitari e di welfare
  • 20-24 febbraio 2017 - Bologna
    Pratiche innovative per l’assistenza primaria: esperienze internazionali a confronto per la salute e il benessere delle comunità
  • 26-30 settembre 2016 - Porto Alegre, Rio Grande do Sul, Brasile
    Seminário Internacional Atenção Básica/Atenção Primária em Regiões Urbanas: inovações e desafios na experiência do Brasil e da Itália | Assistenza primaria nelle regioni urbane: innovazioni e sfide nell’esperienza di Brasile e Italia.
  • 8-12 febbraio 2016 - Bologna
    Partecipazione sociale, strategie di formazione e valutazione in Primary Health Care: una prospettiva collaborativa
  • 21-23 settembre 2015 -  Porto Alegre, Rio Grande do Sul, Brasile 
    Workshop internazionale Valutazione delle politiche pubbliche: Primary Health Care e partecipazione sociale in salute, esperienze dalla cooperazione italo-brasiliana
  • 9-13 febbraio 2015 - Bologna
    Condizioni di cronicità, lavoro in salute e implicazioni per l’assistenza sanitaria. Emilia-Romagna e Brasile a confronto
  • 10-14 febbraio 2014 - Bologna
    Confronto tra Regione Emilia-Romagna e Brasile. Strumenti e metodi per il benessere e la salute delle comunità locali

 

Pubblicazioni e bibliografia di riferimento

Merhy EE, Stefanini A, Martino A. (a cura di). Problematizzando Epistemologie In Salute Colettiva. Saperi dalla Cooperazione Brasile e Italia. Volume 1. Serie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2015

Merhy EE, Stefanini A, Martino A (a cura di). Problematizando Epistemologias na Saúde Coletiva. Saberes da Cooperação Brasil e Itália. Volume 2. Serie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2015

Ferla AA, Stefanini A, Martino A. (a cura di). Salute Globale in una prospettiva comparata tra Brasile e ItaliaSerie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2016

Franco TB, Burg Ceccim R. Prassi In Salute Globale: Azioni Condivise tra Brasile e Italia. Serie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2016

Guimarães CF. O Coletivo na SaúdeSerie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2016

Nicoli MA, Martino A, Marta BL, Baptista GC, Guimaraes CF, Sintoni F, Ferla AA. Não é só um problema de "satisfação dos usuários": Considerações sobre a participação dos usuários na avaliação da atenção básica. Saúde em Redes, v. 2, n. 1, 2016

Marta BL, Nicoli MA, Paltrinieri F. (a cura di). Nuove configurazioni organizzative. Connessioni in rete di servizi sociali e sanitari tra Emilia-Romagna e Brasile. Bologna, Format Edizioni, 2016

Baptista GC, Ferla AA, Nicoli MA, Pellegrino V, Viana Machado F. (a cura di). Partecipazione socio-sanitaria e welfare di comunità: esperienze italianeSerie Salute Collettiva e Cooperazione Internazionale. Porto Alegre, Rede Unida Editora, 2018

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/10/2018 — ultima modifica 22/10/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali