Seguici su

Efficacia delle terapie inalatorie nell'asma

Pacchetto informativo sui farmaci n. 6/2011

62011.jpgL'asma è una patologia infiammatoria cronica dei bronchi, che si manifesta prevalentemente nei bambini e nei giovani adulti e il cui decorso clinico è variabile, poco prevedibile e condizionato dalle scelte terapeutiche e da numerosi fattori genetici e ambientali.

Tali fattori e l'inadeguato controllo terapeutico possono favorire la comparsa di danni irreversibili e l'evoluzione verso una broncopneumopatia cronica (BPCO).

I sintomi dell'asma sono legati all'infiammazione dell'albero bronchiale che determina edema della mucosa, ipersecrezione e spasmo dei muscoli peribronchiali. Clinicamente è presente una broncostruzione che, a differenza della BPCO, è reversibile.

La diagnosi si basa su:

  • sintomi clinici (tosse, dispnea, broncospasmo, costrizione toracica, ecc.);
  • test spirometrici per valutare reversibilità e reattività bronchiale. La broncostruzione (alla spirometria) è definita reversibile se, dopo l'inalazione di un beta2-agonista a breve durata d'azione si ottiene un miglioramento dei valori di FEV1 (o VEMS = Volume Espiratorio Massimo primo Secondo) di almeno il 12% rispetto al valore basale;
  • nei casi in cui la spirometria sia invece nella norma, la diagnosi può avvalersi di prove di broncostimolazione (ad es. con metacolina) per saggiare la presenza e l'entità della iperreattività bronchiale.

E' importante sottolineare che per un adeguato controllo della patologia è necessario sottoporre il paziente a periodici controlli clinico-funzionali, sulla base dei quali si adeguerà il trattamento farmacologico.

Questo Pacchetto informativo intende approfondire le evidenze disponibili rispetto al trattamento dell'asma e in particolare:

  • strategie terapeutiche con farmaci inalatori raccomandate dalle principali LG;
  • efficacia dei diversi steroidi inalatori (ICS);
  • efficacia delle associazioni fra ICS e beta2-stimolanti a lunga durata d'azione (LABA).

Il pacchetto non affronta i trattamenti sistemici e le problematiche specifiche dell'uso dei farmaci inalatori in età pediatrica.

 

Autore/Autori: Rovatti E, Capelli O, Riccomi S, Giroldini R, Lavezzini E, Maestri E, Formoso G, Magrini N, Marata AM.

Data: 10/10/2011

 

Scarica la pubblicazione (pdf, 217.29 KB)

Scarica l'inserto "Dispositivi inalatori e dosaggi equivalenti" (pdf, 157.13 KB)

Scarica la scheda "Specialità in commercio aggiornata gennaio 2012" (pdf, 28.5 KB) 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina