Seguici su

Gestire l'equità nel rispetto delle differenze: il percorso delle Aziende sanitarie in Emilia-Romagna

Convegno nazionale "Diversità come normalità. Equità di accesso come sfida nei servizi sanitari e socio-sanitari" - Reggio Emilia, 2010
Descrizione/Abstract:

Intervento a convegno nazionale "Diversità come normalità. Equità di accesso come sfida nei servizi sanitari e socio-sanitari" - Reggio Emilia, 4-5 novembre 2010

L’obiettivo principale del progetto consiste nel rendere il principio di equità un elemento cardine e pervasivo della programmazione aziendale e delle modalità di accesso ed erogazione dei servizi, rispetto alle diversità che oggi caratterizzano le comunità regionali e verso cui il Piano Sociale e Sanitario Regionale fa preciso riferimento in quanto “sono a rischio le capacità” di specifiche fasce di popolazione (per le differenze culturali, di genere, di età, di disabilità, vulnerabilità sociale), nell’utilizzo delle risorse messe a disposizione.

In particolare gli obiettivi del progetto sono finalizzati a rendere sistematica l’attività di valutazione dell’equità (equality assessment) all’interno delle Aziende sanitarie in una prospettiva di processo continuo di miglioramento dei diversi livelli: programmazione, accesso ai servizi e loro erogazione.

 

[Sintesi]

 

Autore/Autori:
Nicoli MA
et al.
Data di pubblicazione:
04/11/2010
Tipo di pubblicazione:
relazioni a convegni e materiali didattici
Lingua della pubblicazione:
Italiano
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.08 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2010/11/04 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-17T15:09:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina