Seguici su

Dossier n. 43/2000 - Comparto ceramiche: profilo dei rischi e interventi di prevenzione

Descrizione/Abstract:

Il comparto delle ceramiche ha una importanza di primo piano nel panorama produttivo dell’Emilia-Romagna per il numero di lavoratori impegnati, per la concentrazione delle aziende, per la qualità della produzione e il ruolo a livello internazionale.

Ma questo comparto è importante anche nella storia della salute dei lavoratori di questa Regione e della prevenzione nei luoghi di lavoro. Già all’inizio degli anni ‘70, infatti, gli effetti sulla salute (infortuni, silicosi, saturnismo) erano così rilevanti da richiamare una attenzione particolare delle forze sociali e delle istituzioni.

In questo comparto, peraltro, sono state messe a punto strategie di prevenzione efficaci che hanno in seguito fortemente caratterizzato le attività dei Servizi di prevenzione delle USL: i piani mirati di comparto.

Più recentemente, l’Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro ha avviato un progetto di ricerca che mira a costruire una banca dati con informazioni sui rischi e sulle soluzioni di prevenzione nei comparti più importanti del Paese. In forza dell’esperienza acquisita, per predisporre la documentazione sul comparto delle ceramiche sono stati chiamati il CDS e i Servizi di prevenzione dell’Emilia-Romagna. Dal lavoro di aggiornamento delle conoscenze, realizzato in particolare dagli operatori dell’Azienda USL di Imola, è nato questo volume di grande utilità per i tecnici che progettano e gestiscono la sicurezza e anche per quelli che vigilano sulla salute.

 

Data di pubblicazione:
30/08/2000
Tipo di pubblicazione:
rapporti, linee guida, documenti tecnici
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.68 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2000/08/29 23:00:00 GMT+1 ultima modifica 2013-02-15T16:39:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina