Seguici su

Dossier n. 61/2002 - Prevalenza delle lesioni da decubito. Uno studio della Regione Emilia-Romagna

Descrizione/Abstract:

STAMPA ESAURITA

 

Obiettivo di questo studio era fornire una stima della prevalenza delle lesioni da decubito nei pazienti ricoverati nelle Aziende della regione Emilia-Romagna e valutare la frequenza di impiego di specifiche modalità assistenziali di prevenzione e trattamento per questa condizione.

La rilevazione è stata condotta in ciascuna Azienda da gruppi di operatori, appositamente addestrati, in tre rilevazioni trasversali svolte in altrettanti giorni indice (24 maggio, 26 luglio, 15 novembre 2000).

Complessivamente, la prevalenza regionale è risultata essere del 7,1%, con una rilevante variabilità tra le Aziende (dal 2,9% al 9,7%), anche dopo aver tenuto conto del case-mix. Relativamente ai profili di prevenzione e cura, il 74% dei pazienti a rischio era assistito solo con materassi standard, e il 50% degli eleggibili era assistito con un programma di cambio posturale. La frequenza di impiego di medicazioni idonee nei pazienti con una lesione da decubito era del 45%.

Questo studio ha evidenziato che complessivamente la prevalenza regionale di lesioni da decubito è in linea o inferiore con quella di esperienze analoghe. Tuttavia la variabilità della prevalenza entro le singole Aziende indica una diversa e non sempre ottimale capacità di prevenzione e assistenza, espressa anche dal non sempre soddisfacente grado di diffusione di modalità di prevenzione e cura di documentata efficacia.

 

Autore/Autori:
Grilli R
Data di pubblicazione:
25/02/2002
Tipo di pubblicazione:
rapporti, linee guida, documenti tecnici
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 1.11 MB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina