Seguici su

Dossier n. 173/2009 - Sorveglianza dell'antibioticoresistenza e uso di antibiotici sistemici in Emilia-Romagna. Rapporto 2007

Descrizione/Abstract:

In questo rapporto sono analizzati i dati provenienti dal Sistema regionale dell’Emilia-Romagna per la sorveglianza dell’antibioticoresistenza e dai flussi informativi della assistenza farmaceutica territoriale (AFT) e ospedaliera (AFO). Viene descritto il periodo 2003-2007.

 

Sorveglianza dell’antibioticoresistenza

Si registrano significativi incrementi delle resistenze di Escherichia coli e Klebsiella pneumoniae con un andamento temporale delle infezioni determinate da questi microrganismi di tipo epidemico. Per la maggior parte degli altri patogeni vengono confermati gli elevati livelli di resistenza già osservati in precedenza.

 

Uso di antibiotici sistemici

I dati di consumo mostrano una forte esposizione della popolazione regionale ad antibiotici sistemici. I tassi di consumo in ambito territoriale risultano elevati in tutte le fasce di età con picchi nelle fasce estreme (0-6 anni e ≥80 anni). Le molecole maggiormente usate, sia nel territorio sia in ospedale, sono le penicilline associate a inibitori delle betalattamasi, che insieme ai fluorochinoloni registrano il maggiore incremento di prescrizione nel periodo considerato.

 

Conclusioni

La crescente diffusione delle resistenze agli antibiotici indica la necessità di modificare le abitudini prescrittive in ambito regionale.

 

Data di pubblicazione:
01/02/2009
Tipo di pubblicazione:
rapporti, linee guida, documenti tecnici
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.60 MB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina