Seguici su

Indicazioni pratiche per la sorveglianza e il controllo degli enterobatteri produttori di carbapenemasi in sanità pubblica e nel territorio: strutture socio-sanitarie, residenze private

[2011]
Descrizione/Abstract:

I generi di enterobatteri più frequentemente implicati in infezioni umane sono Escherichia, Klebsiella, Citrobacter, Enterobacter, Morganella, Proteus, Providencia, Salmonella, Serratia, Shigella.

Il problema della resistenza ai carbapenemi è al momento rilevata soprattutto per Klebsiella pneumoniae e in minor misura per Escherichia coli e altri enterobatteri.  

Klebsiella è un batterio Gram-negativo che causa diversi tipi di infezioni correlate all’assistenza, quali polmonite, infezioni del torrente sanguigno, infezioni del sito chirurgico e infezioni di ferite, meningite.

I batteri del genere Klebsiella hanno progressivamente sviluppato resistenza agli antibiotici, recentemente anche alla classe di antibiotici noti come carbapenemi. I carbapenemi vengono usualmente utilizzati per trattare infezioni correlate all’assistenza, gravi e causate da batteri gram-negative. I carbapenemi includono imipenem, meropenem, doripenem ed ertapenem.

Klebsiella si trova normalmente nell’intestino umano, ove non dà luogo a malattia e si riscontra quindi nelle feci. In ambito assistenziale, le infezioni da Klebsiella colpiscono più frequentemente pazienti malati in trattamento per diversi tipi di malattia. Quelli più a rischio di sviluppare una infezione sono i pazienti esposti a dispositivi (devices) come i ventilatori o a cateteri intravascolari e i pazienti trattati a lungo con antibiotici.
Le persone in buona salute normalmente non sviluppano infezioni da Klebsiella.

 

Data di pubblicazione:
01/10/2011
Tipo di pubblicazione:
rapporti, linee guida, documenti tecnici
Lingua della pubblicazione:
Italiano
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 0.11 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/10/01 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-16T19:02:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina