Dossier n. 233/2013 - La qualità del servizio sociale territoriale in Emilia-Romagna. Rapporto finale di ricerca

Dossier n. 233/2013 - La qualità del servizio sociale territoriale in Emilia-Romagna. Rapporto finale di ricerca

Questo report contiene i risultati di una ricerca condotta dall’Area Innovazione sociale dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale negli anni dal 2010 al 2012 sulla realtà organizzativa e istituzionale dei servizi sociali territoriali in Emilia-Romagna.

Questi servizi dovrebbero essere assicurati dai Comuni in forma associata nell’ambito distrettuale, che mediamente ha una dimensione di circa 100.000 abitanti. Di fatto, solo pochi ambiti distrettuali scelgono un’unica forma di gestione, mentre la maggior parte presenta una pluralità di forme gestionali.

Il report contiene gli esiti del monitoraggio sistematico dei servizi sociali territoriali nella Regione e un’ipotesi di profilo di qualità del servizio, che dovrà essere sviluppato negli anni futuri con eventuali iniziative di formazione, diffusione delle buone pratiche e produzione normativa.

 

STAMPA ESAURITA

 

Autore/Autori: Bragagnolo P, Astolfo R, Lazzarotto M, Paltrinieri F, Tomba R.

Data: 1/3/2013

Tipologia: rapporti, linee guida, documenti tecnici

Lingua: Italiano

Scarica la pubblicazione (PDF, 5.99 MB)

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/03/2013 — ultima modifica 13/01/2014
< archiviato sotto: >

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali