Seguici su

Dossier n. 203/2011 - Buone pratiche infermieristiche per il controllo delle infezioni nelle Unità di terapia intensiva

Descrizione/Abstract:

STAMPA ESAURITA

  

Il tema delle infezioni correlate all’assistenza è oggetto di notevole attenzione e di ricerche con l’obiettivo di garantire ai pazienti la sicurezza delle cure e controllare il fenomeno delle infezioni sostenute da microrganismi multiresistenti agli antibiotici.

In particolare, le infezioni nei pazienti ricoverati in Unità di terapia intensiva sono tra le principali cause di morte, aumentano la morbilità, e sono causa di incremento dei costi sanitari e sociali. Inoltre sono un importante indicatore di qualità delle cure sanitarie.

Il progetto sulle buone pratiche infermieristiche per il controllo del rischio infettivo nasce dai risultati di un’indagine regionale condotta nell’anno 2002 nelle UTI della regione Emilia-Romagna, che evidenzia pratiche assistenziali non corrispondenti agli standard e sottolinea la necessità quindi di intraprendere azioni di intervento.

 

Obiettivo

Il presente documento rappresenta uno strumento per l’implementazione delle buone pratiche infermieristiche basate sull’evidence based medicine e sull’evidence based nursing e per promuovere l’audit clinico-assistenziale per il monitoraggio delle buone pratiche per la prevenzione e il controllo delle infezioni nei pazienti ricoverati in UTI.

 

Metodologia di lavoro

Per l’elaborazione del documento è stato costituito un gruppo di lavoro (panel).

La metodologia di lavoro si è basata a livello regionale su analisi delle criticità esistenti e individuazione e lettura critica delle linee guida per la definizione delle raccomandazioni di buona pratica. Per i temi non inclusi nelle raccomandazioni, il panel ha espresso un suggerimento e alcune note clinico-assistenziali per le situazioni ritenute più frequenti e critiche. Grande attenzione è stata posta alla condivisione dei contenuti e alla fattibilità dell’adesione alle raccomandazioni nella pratica quotidiana. Il capitolo sulla implementazione delle buone pratiche suggerisce strategie e strumenti per l’adozione delle stesse.

 

Obiettivi futuri

Al fine di garantire la prevenzione e il controllo dell’evento infezione nei pazienti ricoverati nelle Unità di terapia intensiva, il panel ha individuato come obiettivi prioritari la realizzazione di progetti di intervento nelle UTI regionali a supporto del miglioramento della pratica clinico-assistenziale e la rilevazione periodica di indicatori per monitorare l’impatto e l’adesione alle raccomandazioni nella pratica quotidiana.

 

Data di pubblicazione:
01/01/2011
Tipo di pubblicazione:
rapporti, linee guida, documenti tecnici
Lingua della pubblicazione:
Italiano
Scarica la pubblicazione:
download (PDF, 2.63 MB)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina