Seguici su

Case della Salute

Impatto delle Case della Salute e monitoraggio nel tempo

Le Case della salute (CdS) sono un modello organizzativo per l’assistenza primaria che la Regione Emilia-Romagna sta realizzando da tempo su tutto il territorio, “…una piccola rivoluzione che cambia la vita ai pazienti, ma anche ai medici”.

Il monitoraggio e la valutazione di politiche sanitarie sempre più innovative, come quelle dell'istituzione delle CdS, possono diventare utile strumento di supporto per la programmazione e sostenibilità del sistema sanitario regionale.

Il tema della definizione delle dimensioni da considerare (esiti di salute, promozione dell’appropriatezza, accessibilità, presa in carico del paziente, qualità percepita, livello di integrazione dei servizi), per rendere esaustivo il quadro conoscitivo degli effetti dell’implementazione del modello organizzativo adottato, costituisce un punto cruciale da affrontare. In particolare, nel progetto si pone attenzione ai processi assistenziali innovativi innescati con l’introduzione delle Case della Salute (analisi dei PDTA, analisi della presa incarico del paziente cronico complesso/paziente fragile, impatto di programmi di medicina di iniziativa) attraverso la misurazione di indicatori di processo e di esito.

Nel 2016 è stato costituito un gruppo di lavoro multidisciplinare (determina n. 21072 (pdf, 136.96 KB) del 30/12/2016) che ha elaborato una proposta di modello statistico multivariato, utile per la misurazione dell’impatto dell’innovazione organizzativa Case della Salute. In particolare, sono stati selezionati alcuni indicatori di qualità dell’assistenza potenzialmente correlati all’attività delle CdS e opportunamente misurabili attraverso fonti dati amministrative regionali, come ad esempio gli accessi in Pronto soccorso per codici bianchi, il numero di ospedalizzazioni per condizioni sensibili al trattamento ambulatoriale (ACSC), gli episodi di cura di assistenza domiciliare.

Per rendere disponibili informazioni più aggiornate e per permettere di definire, in modo più esaustivo, vantaggi e criticità del modello statistico utili per la discussione e l’integrazione dei risultati, è stata programmata un’attività di monitoraggio degli indicatori di cura correlati all’attività delle Case della Salute. Questo consentirà di valutare la persistenza nel tempo degli effetti evidenziati nel precedente periodo analizzato e di ricercare componenti e cause della variabilità riscontrata nei comportamenti tra le Case della Salute. L’integrazione di altre misure potenzialmente associate con l’attività delle Case della Salute (come ad esempio gli indicatori di copertura vaccinale) permetterà inoltre di disporre di un quadro più completo, orientato ad analizzare anche l’ambito sociale e della prevenzione.

 

Bibliografia e normativa di riferimento

 

Link utili

 

    Eventi

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2016/10/13 12:50:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-04T10:35:18+02:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?

    Piè di pagina