Seguici su

MAppER

Promozione di interventi di armonizzazione sull’igiene delle mani. Sviluppo applicazione mobile e portale web

Il tema della sicurezza del paziente è diventato negli ultimi anni di centrale importanza per i Servizi sanitari. La singola azione di igiene delle mani è stata riconosciuta come uno degli elementi essenziali per proteggere il paziente dalla trasmissione crociata di microrganismi. Molti studi dimostrano che una adesione elevata alla corretta igiene delle mani riduce il rischio di infezioni correlate all’assistenza. 

L'Agenzia sanitaria e sociale regionale dell'Emilia-Romagna ha coordinato in Italia la campagna “Clean Care is Safer Care”, promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità a livello mondiale. La campagna era mirata a favorire l’igiene delle mani nelle strutture sanitarie attraverso l’adozione di linee guida basate su evidenze e la loro implementazione utilizzando una strategia multimodale.

Tra le azioni di intervento per sostenere il miglioramento dell’adesione all’igiene delle mani è compresa l’osservazione del comportamento degli operatori sanitari e il feedback dei risultati, realizzata seguendo la metodologia promossa dall’OMS attraverso la raccolta di informazioni su una scheda cartacea (sul sito WHO).

Dopo la fase di sperimentazione, molte strutture sanitarie a livello nazionale continuano a sostenere le iniziative annuali promosse dall’OMS. immagine mapper

Per facilitare i processi di miglioramento e promozione nelle Aziende sanitarie locali, si è pensato di sviluppare uno strumento informatizzato - MAppER (Mani App Emilia-Romagna) - che permette un feedback immediato, la riduzione di errori di trascrizione, il risparmio di risorse. 

MAppER è un'applicazione composta da due elementi fondamentali:  

  • l’applicazione mobile è stata sviluppata per i sistemi operativi IOS (Apple) e Android e può essere utilizzata su tablet e smartphone per la raccolta dei dati sul campo; dopo una fase di test, la nuova versione è stata rilasciata a tutte le Aziende sanitarie della Regione Emilia-Romagna nel mese di maggio 2017; 
  • oltre ad accogliere i dati provenienti dall’ambiente mobile, il portale web dedicato fornirà strumenti di gestione e di analisi dei dati raccolti.

L’obiettivo è mettere a disposizione dei professionisti sanitari un mezzo alternativo di raccolta e gestione dei dati, potenziando il ritorno delle informazioni rispetto alla tradizionale scheda cartacea, e successivo input e analisi in software specifico. Il dispositivo offre la possibilità di velocizzare la fase di raccolta e trascrizione dei dati e permette l’accesso immediato ad una reportistica dinamica a livello locale; inoltre, consente di registrare i dati della propria struttura in un archivio centrale. 

La struttura e i principi metodologici presenti nello strumento sono conformi alla scheda cartacea di osservazione dell’OMS.

 

Per accedere al sistema MAppER è necessario compilare il modulo di richiesta. Le candidature vengono inviate per approvazione ai referenti del Nucleo Operativo per il controllo delle infezioni correlate all'assistenza dell'Azienda sanitaria di appartenenza o competente per area territoriale. Gli utenti che vengono autorizzati dai referenti aziendali riceveranno le credenziali di accesso (username e password). 

 

Per utilizzare MAppER

Per MAppER, l'Agenzia sanitaria e sociale ha ricevuto un riconoscimento per l'innovazione nel campo clinico sanitario al Premio Innovazione S@lute 2016 durante il Forum dell'innovazione per la salute, che si è svolto a Milano dal 10 al 12 novembre 2016. In quella occasione sono state premiate le eccellenze progettuali del panorama italiano della sanità.

ingrandisci la foto (jpg, 2.44 MB)

 

Consulta anche

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/04/08 13:35:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-22T11:12:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina