Indagini di qualità percepita

Attività del progetto

Nel corso degli anni, l'Agenzia sanitaria e sociale regionale ha gestito diversi processi di valutazione della qualità percepita dagli utenti nelle strutture sanitarie regionali.

Si è giunti ad oggi al termine di una fase (2010-2017) che ha visto la costruzione e validazione - insieme alle Aziende sanitarie - degli strumenti di rilevazione della qualità percepita e delle metodologie di implementazione delle indagini. Si sono poste quindi solide basi metodologiche per una rilevazione sistematica dell'ascolto attraverso lo strumento del questionario.

Il questionario regionale è strutturato su dimensioni della qualità percepita e tale struttura è mantenuta omogenea rispetto ai diversi strumenti prodotti in relazione ai settori di assistenza analizzati. Questo consente di fare confronti tra servizi diversi e lascia anche la possibilità di integrare con altri item ritenuti di approfondimento per lo specifico ambito considerato. I questionari di valutazione sviluppati e le indicazioni per il loro uso sono costruiti in modo uniforme, hanno la stessa scala e le stesse dimensioni di valutazione.

 

Obiettivi

L’attuale attività progettuale è finalizzata a sperimentare sia strumenti di rilevazione più immediati e sintetici in ambiti ad alto impatto assistenziale (ad es. la degenza) sia nuovi strumenti di rilevazione in ambiti di cura non ancora interessati da rilevazioni di qualità percepita (ad es. i medici di medicina generale), al fine di verificare elementi di attendibilità e validità per un loro utilizzo a livello regionale.

 

Strumenti di rilevazione a regime

Di seguito, un elenco delle attività e degli strumenti suddivisi per ambiti di cura.

   

Indagini in corso

  • Sperimentazione di strumenti sintetici per rilevare la qualità percepita dei pazienti ricoverati nei servizi di degenza, al fine di verificare elementi di attendibilità, validità e utilizzabilità a livello regionale
    AUSL Piacenza: questionario
    AOU Parma: questionario | cartolina
    AOU Modena: questionario
    AUSL Romagna: cartolina
  • Indagine pilota sulla percezione di qualità dei medici di medicina generale da parte degli utenti (presso AUSL Romagna - Distretto di Ravenna) 

 

Documenti utili

  • Dossier n. 245/2014. Chi ascolta, cambia! Segnalazioni dei cittadini e qualità percepita nelle Aziende sanitarie
Azioni sul documento
Pubblicato il 26/08/2016 — ultima modifica 10/10/2018

Agenzia sanitaria e sociale regionale - Regione Emilia-Romagna

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna, Italia - tel. +39 051 5277450 - 7451 - fax +39 051 5277049

asrdirgen@regione.emilia-romagna.it, asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali